BENIN

IL PROGETTO

Il Benin è uno Stato estremamente povero dell’Africa Occidentale. Al momento accoglie 8 milioni di abitanti, la metà dei quali è rappresentata da bambini al di sotto dei 14 anni d’età. Bambini che versano in condizioni estreme. Nel distretto di Dassa , in particolare, i minori vengono impiegati come schiavi costretti a spaccare pietre con strumenti primitivi e pericolosi per oltre 12 ore al giorno. I “piccoli spaccapietre del Benin” crescono così senza una minima consapevolezza dei propri diritti nè alcuna preparazione scolastica, nell’impossibilità di migliorare le proprie condizioni di vita.

Su questo aspetto si è concentrato il lavoro di Time4Life International, presente in Benin dal novembre 2013: grazie al sostegno a distanza i bambini vengono tolti dalle cave e mandati a scuola dove ricevono il pasto e viene inoltre garantita loro assistenza sanitaria tramite i nostri referenti sempre presenti in loco.

COSA E’ STATO FATTO

  • Tra novembre 2013 e novembre 2015 abbiamo allontanato dalle cave 200 bambini permettendo loro di frequentare la scuola.

  • In 6 scuole del distretto viene servito un pasto quotidiano. E’ attivo un controllo sanitario che permette di limitare notevolmente i casi di malaria e monitorate lo stato di salute dei bambini

  • Grazie all’aiuto dei sostenitori stiamo allontanando sempre più bambini da questa situazione. Ce ne sono molti altri da salvare.

COSA POTREMMO FARE ANCORA

Ogni bambino salvato rappresenta un importante traguardo. Ci piace pensare che salvare una vita equivalga a salvare il mondo intero. Ma possiamo fare molto di più. Insieme a te.

Grazie al SOSTEGNO A DISTANZA puoi permettere a un bambino di ricevere cibo, materiale scolastico, controlli medici. E costruirsi un futuro migliore.

Per ringraziarti di questa opportunità riceverai una scheda-bimbo e delle fotografie per renderti conto di quanto il tuo aiuto possa significare per lui.